rimini corte degli Agostiniani 7/8/9 dicembre

La matrioška, il souvenir russo per eccellenza, è il correlato oggettivo che meglio rappresenta l’idea che sta dietro l’evento: lo spazio espositivo poliedrico che, come la bambola russa, racchiude tante incognite, legate dal tema della creatività, della ricerca e della manualità.
Moda, design, vintage, arredamento, musica, sapori, comunicazione, unicità, fantasia, scambio: sono questi gli ingredienti di Matrioška che si propone di distrarre l’occhio dai centri commerciali e di offrire la possibilità di tr
ovarsi di fronte a pezzi unici assistendo al processo di realizzazione di un oggetto d’arte inimitabile dalla grande produzione.

Matrioška è, infatti, uno spazio di ricerca, un contenitore per artisti emergenti e creativi che producono oggetti unici realizzati a mano d’inimitabile fascino.
Una tradeshow dove gli artisti possano mostrare i loro prodotti e come concretamente li realizzano interagendo con avventori curiosi, potenziali compratori e con gli altri stylist in un’atmosfera distesa ed amichevole dove scambiarsi idee, mostrare e comunicare.

Ma c’è di più: ciò che discosta Matrioška dal concetto di mero mercato è la volontà di affiancare all’esposizione la dinamicità dell’arte a 360 gradi, facendo collimare in unico vortice di virtuosismo creativo teatro, musica, cucina, cinema, letteratura, visual, pittura, grafica ecc.

Una concreta opportunità per rimanere in città pur uscendo dalla città, per ritrovarsi in un non luogo vitale e innovativo dove osservare, scoprire, ascoltare e incontrarsi.

Più di 40 giovani artisti emergenti, creativi, designers e progettisti provenienti da tutti gli angoli dell’Emilia Romagna s’incontrano e si confrontano, rileggono e reinventano la già splendida ed evocativa cornice della Corte degli Agostiniani per renderla un vero e proprio Salone di creatività.
A loro è destinato uno spazio simbolico di tre metri per due da allestire e rendere unico, vetrina della propria arte e della propria capacità interpretativa.

In questa sua edizione Matrioška si arricchisce di importanti collaborazioni e di allestimenti pensati ad hoc per l’evento: fra gli artisti coinvolti alcuni insigni riminesi quali Luca Giovagnoli, Alexa Invrea, Gilberto Urbinati, Federico Galli ecc. che presteranno la loro arte alle pareti della Corte degli Agostiniani.

Ad aprire l’evento, giovedì 6 dicembre, è Filippo Graziani con un concerto acustico, Viaggi e intemperie tour, che rende omaggio al padre Ivan, cantautore geniale e ottimo chitarrista, tra pop e rock.

Anche per le altre serate sono previsti dj set, live, installazioni e tutto ciò che ruota intorno alle arti e alla creatività.

Giovedì 6 dicembre – ore 21 (Teatro degli Atti)
VIAGGI E INTEMPERIE TOUR: FILIPPO GRAZIANI CANTA IVAN
Concerto d’apertura dell’evento
euro 10

7|8|9 dicembre 2012
venerdì 17-23
sabato 11-23
domenica 11-21
c/o Teatro degli Atti e Sala Pamphili (via Cairoli, 42) – Rimini
ingresso gratuito

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...